BIOGRAFIA

TORNA ALL'INDICE GENERALE

BREVE PROFILO DEI SERVI DI DIO

DOMENICA BEDONNI
Terziaria francescana
Nasce a Verica (Mo) il 12 aprile 1889 da Enrico e Matilde Caselli "... che mi educarono a frequentare la chiesa e a fare del bene, dandomi l'esempio".
Era vivace ed esuberante.
A 18 anni pensava di entrare in convento per consacrarsi al Signore "ma - come avrebbe raccontato - non trovai nessuno che mi aiutasse".
Si fidanza con un giovane che, però, muore prima che le cose arrivassero a definirsi in modo conclusivo.
Nel 1913 uno zio le fa conoscere Sergio, appena tornato dall'America. "Si, era un vedovo... ma mi parve subito tanto buono. Tutto in lui ispirava fiducia. Ispirava rispetto e pace. Poi sapevo che aveva sofferto tanto e mi faceva anche pena.
Pregai e subito decisi: Ebbene sì, Signore, se è tua volontà. Poi dammi tanti figli e, se a te piace, siano consacrati a Te". Il 20 maggio 1914 sposa Sergio.
Sergio e Domenica si ritrovano in piena sintonia spirituale. Sanno che la famiglia deve essere una pagina del Vangelo scritta per il nostro tempo! Il Signore è con loro. Dalla loro unione nascono dieci figli, otto dei quali si consacreranno al Signore nella vita religiosa: Sr. Igina, Sr. Agata, Sr. M. Amalia, Sr. Raffaella, Sr. Augusta, Maria, Paola, Sr. Teresa M., Padre Sebastiano, Mons. Giuseppe G. "Iddio ci ha tanto benedetti: non lo ringrazieremo mai abbastanza" ripeteva mamma Domenica.
Domenica e Sergio vivono insieme 52 anni. Sergio si congeda dalla sua famiglia nel 1966. Domenica lo raggiunge in Paradiso qualche anno dopo, il 27 febbraio 1971.

SERGIO BERNARDINI
Terziario francescano
Nasce a Sassoguidano (MO) il 20 maggio 1882 da Giulio e Cunegonda Barbuti, profondamente cristiani e praticanti, primogenito di due figli. La sua lunga esistenza è scandita in due segmenti in cui si legge chiaramente il progetto di Dio! Fino a 30 anni trascorre la giovinezza nella tranquillità dei suoi monti a Falanello di Sassoguidano dove gestisce il mulino della zona, il più antico del Frignano.
Nel 1907 sposa Emilia Romani e dal matrimonio nascono tre bambini: Mario, Medardo e Igina. Per Sergio la vita è bella, serena, felice! "Dio mi ha dato veramente tutto. Quanto è buono'
Ma il Signore rovescia ogni suo progetto chiedendogli il sacrificio di tutta la sua famiglia. In quattro anni (1908-1912) papà, mamma, il fratello, la moglie e i tre bambini "volano via". Sette nomi, sette date, sette croci come altrettante stazioni di una via crucis. A 30 anni è solo.
Ma, come Giobbe, non si ribella: "Dio mi ha dato, Dio mi ha tolto, sia benedetta la Sua Volontà", è la sua preghiera. Non perde la fede nè si dispera.
Emigra in America per pagare i debiti contratti per le tante malattie e altrettanti decessi. Ma rimpatria subito, dopo un anno: "L'America non era fatta per me: temevo per la mia fede". Che fare, ora? Prega e si consiglia. Il parroco, Don Pini, vorrebbe indirizzarlo al sacerdozio. "Non mi ritenevo degno". Incontra una brava giovane, Domenica, 25 anni. 11 20 maggio 1914 sono sposi. Insieme crescono nella fede e vita interiore, testimoni di fedeltà e coerenza cristiana.
Torna alla Casa del Padre il 12 ottobre 1966.

- Cronologia famiglia Bernardini: leggi
- Biografia tratta dal libro: I Santi ci sono ancora: leggi
- Biografia per immagini: vedi

 

 

 


ASSOCIAZIONE "CAMMINANDO PER MANO" Via San Francesco, 6 - 41026 Pavullo nel Frignano (Modena)
tel. 0536/324878 C.F. 92007660365
 


 

 

ideazione, progetto e realizzazione grafica © fri.net 2010  
Tutti i diritti ed i marchi sono riservati qualunque riproduzione anche parziale è vietata
FRI.NET di Massimo Mazzieri - sviluppo e realizzazioni progetti e soluzioni web  
via Manni, 1 - 41026 Pavullo (MO) - tel. 0536/23208 - 338/2878256 P.I. 02389330362